INFLUENCER: I NUOVI TULIPANI DEL RETAIL

Di seguito la mia opinione da Mark Up n. 282 (settembre 2019) sul tema sempre più dibattuto degli influencer: una moda o un nuovo canale per intercettare i propri target? L’influencer marketing è un “tool” sempre più utilizzato dal retail e sempre più complesso da maneggiare. Versione social di uno strumento cardine dell’advertising soprattutto televisivo, … Continua a leggere INFLUENCER: I NUOVI TULIPANI DEL RETAIL

BUONE VACANZE (E A SETTEMBRE GRANDI NOVITÀ)

Come ogni anno saluto i tanti addetti e non del settore retail e gli appassionati di marketing e comunicazione che seguono NEW MARKETING RETAIL augurando a tutti buone ferie. Anche NMR stacca per qualche settimana la spina ma per lavorare a GRANDI NOVITA' in vista di settembre. Innanzi tutto una NUOVA GRAFICA del sito (sperando … Continua a leggere BUONE VACANZE (E A SETTEMBRE GRANDI NOVITÀ)

IL PARADOSSO DEL CLIENTE-ICEBERG.

Viviamo nell'epoca dei BIGDATA eppure... Eppure in molti nel retail sembrano davvero non sapere cosa farsene. Ogni anno le aziende investono MILIARDI DI EURO in pubblicità pensando di poter influenzare il COMPORTAMENTO D'ACQUISTO del cliente- ovvero determinare una scelta di nel breve o brevissimo termine- mentre in realtà altri sono gli strumenti che avrebbero a … Continua a leggere IL PARADOSSO DEL CLIENTE-ICEBERG.

FEDELTÀ: PAROLA ABUSATA

Di seguito il mio contributo sul numero di febbraio 2019 di MarkUp. Fedeltà è parola sempre più abusata e contesa tra brand e retail. Il vero soggetto della fedeltà resta, però, il cliente, più che il consumatore. Per quanto questa distinzione possa apparire piuttosto debole a un occhio disattento, nella realtà cela un importante elemento. … Continua a leggere FEDELTÀ: PAROLA ABUSATA

CONOSCERE IL CLIENTE. UN IMPERATIVO PER IL RETAIL

Estratto della mia intervista sul ruolo del CRM nel Retail, a margine dell'evento It's All CRM organizzato da Brainz a Milano nello scorso autunno. https://youtu.be/J2UDgAdy0pE Buona visione @danielecazzani

THE FAB FOUR: #LOYALTY, #HAPPINESS, #AI AND #EXPERIENCE (note a margine dell’OF2018)

Nell'importante cornice dell'Auditorium Paganini di Parma, lo scorso venerdì, si è svolta la 18ma edizione dell'OSSERVATORIO FEDELTA', promosso dalla Prof.ssa Cristina Ziliani dell'Università di Parma, col contributo (davvero apprezzabile) di tanti giovani studenti oltre che di ricercatori, partner e qualificati relatori. Come sempre è stata un'occasione importante per fare il punto sulla Loyalty e capire … Continua a leggere THE FAB FOUR: #LOYALTY, #HAPPINESS, #AI AND #EXPERIENCE (note a margine dell’OF2018)

IL #RETAIL E IL #CRM TRA FANTASMI, ASINI E #BIGDATA (CON UN OCCHIO AD #AMAZON)

Martedì 16 ottobre ad Assago ho avuto il piacere di essere inviato quale speaker all'evento IT'S ALL CRM CONTACT CENTER, potendomi così confrontare con altre realtà Retail sui temi legati al futuro del CRM o, per anticipare uno dei mantra dell'incontro, del CXM (dove "X" sta ovviamente per "experience"). Le parole più ripetute durante l'incontro … Continua a leggere IL #RETAIL E IL #CRM TRA FANTASMI, ASINI E #BIGDATA (CON UN OCCHIO AD #AMAZON)

IL CRM A LEZIONE DA SOCRATE (parte 1)

Uno dei peggiori errori che un manager che si occupi di CRM e di Customer Experience potrebbe compiere è illudersi di poter conoscere appieno il proprio cliente. Purtroppo i big data e l’avvento dell’intelligenza artificiale stanno alimentando questa illusione con potenziali ripercussioni sulle scelte delle aziende che si affidano troppo fideisticamente ai novelli guru del … Continua a leggere IL CRM A LEZIONE DA SOCRATE (parte 1)

INTELLIGENZA ARTIFICIALE (AI) E RETAIL

Pubblico di seguito il mio intervento riportato sul numero di settembre 2018 di MarkUp.   Intelligenza Artificiale. Argomento sempre più trattato in incontri, seminari e convegni. Di fatto fattore che sempre più nei prossimi anni sarà disruptive per strategie e organizzazioni nel retail. Anziché sull’aggettivo vorrei però porre l’attenzione sul sostantivo. Intelligenza: con questa parola … Continua a leggere INTELLIGENZA ARTIFICIALE (AI) E RETAIL