BELLEZZA, EMOZIONI, CUORE, CORAGGIO, DIALOGO, TERRITORI: LE PAROLE D’ORDINE PER IL FUTURO DEI CENTRI COMMERCIALI.

Chi mi conosce sa quale sia la mia passione per il tema "centri commerciali". Dopo tutto quattro anni come direttore di centri commerciali lasciano il segno in termini di competenze e passioni... Anche per questo motivo ho letto con piacere l'articolo di Francesco Oldani sul numero di novembre di MarUp che fa il punto sullo …

IL PARADOSSO DELL’IMMOBILITÀ… DEL #RETAIL #AUTOMOTIVE!

Automotive. Un settore in forte contrazione con un calo superiore del 3% da inizio anno (che segue un 2018 già in difficoltà). Incertezza economica, dubbi sull'evoluzione della normativa sui diesel, ridotta appetibilità degli incentivi, scarsa evoluzione dell'offerta e il mercato green dell'elettrico ancora di nicchia (visti i costi delle autovetture): sono tanti i motivi che spiegano …

E SE #AMAZON NOLEGGIASSE AUTO? IL RETAIL E IL MANTRA DELLA #CUSTOMEREXPERIENCE

Riprendo il mio intervento sul numero 283 di Mark Up, per ricordare a tutti come le difficoltà che spesso il Retail attribuisce ad altri (Amazon ad esempio) nascono da proprie lacune. In particolare la centralità del cliente è mantra spesso più recitato che praticato 😫 Amazon è conosciuto per il suo (quasi) infinito assortimento e …

KIERKEGAARD E L’ANGOSCIA NEL #RETAIL

Potremmo così grezzamente sintetizzare i macro fenomeni che hanno caratterizzato il retail negli ultimi anni: la riduzione dei consumi e l'aumento dell'offerta (sia in termini di prodotti che di canali) Dando come assodato come la moltiplicazione (e ibridazione) dei canali di vendita sia avvenuta soprattutto come risposta all'evoluzione tecnologica (mobile, social network ed esplosione dell'e-commerce) soffermiamoci …

INFLUENCER: I NUOVI TULIPANI DEL RETAIL

Di seguito la mia opinione da Mark Up n. 282 (settembre 2019) sul tema sempre più dibattuto degli influencer: una moda o un nuovo canale per intercettare i propri target? L’influencer marketing è un “tool” sempre più utilizzato dal retail e sempre più complesso da maneggiare. Versione social di uno strumento cardine dell’advertising soprattutto televisivo, …

ALLA RICERCA DELLE UOVA SCOMPARSE (MA NON È COLPA DELLE GALLINE!). OVVERO: LA GDO TRA LAYOUT E CUSTOMER EXPERIENCE

È capitato a tutti almeno una volta, mentre si fa la spesa, di non trovare un prodotto 😫 perché la sua posizione è stata spostata rispetto alla precedente visita. I più o meno marcati rifacimenti di LAYOUT nascono da scelte assortimentali e necessità di ottimizzazione degli spazi basati su considerazioni varie (spesso "di pancia" o …