LA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI E’ QUESTIONE DI… ETICHETTA

Per ridurre gli sprechi di cibo- un assurdo eticamente intollerabile- sarebbe molto utile mettere in maggiore evidenza le date di scadenza (e TMC) sui packaging e informare i propri clienti sulla lettura delle etichette (si chiamerebbe questo fare cultura) Sono queste leve in piena disponibilità dell'Industria e della GDO che però su questi temi nicchiano … Continua a leggere LA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI E’ QUESTIONE DI… ETICHETTA

LA GDO E’ DISSOCIATA DALLA REALTÀ?

La GDO è solita lamentarsi per la contrazione dei CONSUMI, la sempre maggiore concorrenza tra format (...i discount non sono più quelli di una volta!) e l'avvento dell'E-COMMERCE e dei grandi player come Amazon che sembrano imbattibili. Eppure dobbiamo ammettere che proprio la GDO sembra essere per prima responsabile delle proprie sorti perché incapace nel … Continua a leggere LA GDO E’ DISSOCIATA DALLA REALTÀ?

LA BABELE SENSORIALE DEL RETAIL

Come consuetudine riprendo ed estendo il mio contributo su MarkUp. Nel mese di maggio ho parlato di... sensi. Facciamo così insieme due passi all'interno di un moderno ipermercato lasciandoci guidare dai cinque sensi. VISTA. Senza soffermarci sugli scaffali e la loro varianza cromatica e di forma, ad accoglierci è solitamente un florilegio di cartelli di diverse forme … Continua a leggere LA BABELE SENSORIALE DEL RETAIL

SE NON SI VEDE… NON SI VENDE!

Oltre 80 mila visualizzazioni per questo mio post su LinkedIn a dimostrazione che è sempre necessario ricordarci le regole basilari del commercio.

GROCERY & ECOMMERCE: BENE MA NON BENISSIMO

La genesi di questo articolo è riconducibile a tre spunti alcuni dati sull'e-commerce nel nostro Paese la storia del primo player italiano del settore la mia esperienza da cliente Andiamo rapidamente e con ordine, partendo dal primo (s)punto. L'e-commerce in Italia continua a crescere, come ha sottolineato la più recente ricerca di NetComm e Politecnico di Milano, e … Continua a leggere GROCERY & ECOMMERCE: BENE MA NON BENISSIMO

THE FAB FOUR: #LOYALTY, #HAPPINESS, #AI AND #EXPERIENCE (note a margine dell’OF2018)

Nell'importante cornice dell'Auditorium Paganini di Parma, lo scorso venerdì, si è svolta la 18ma edizione dell'OSSERVATORIO FEDELTA', promosso dalla Prof.ssa Cristina Ziliani dell'Università di Parma, col contributo (davvero apprezzabile) di tanti giovani studenti oltre che di ricercatori, partner e qualificati relatori. Come sempre è stata un'occasione importante per fare il punto sulla Loyalty e capire … Continua a leggere THE FAB FOUR: #LOYALTY, #HAPPINESS, #AI AND #EXPERIENCE (note a margine dell’OF2018)

Il futuro del #Retail, la rivoluzione culturale della #Loyalty e il #CXM

La loyalty ha un grande passato alle spalle e, soprattutto, un grande futuro di fronte. Infatti, come emerso nel corso del recente LoyaltyLab organizzato a Milano da Comarch, se i programmi fedeltà sono nati spesso come risposta alla necessità di conoscere "qualcosa" dei propri clienti, oggi appare evidente come la sfida per la loyalty sia … Continua a leggere Il futuro del #Retail, la rivoluzione culturale della #Loyalty e il #CXM

#ALDI IN #ITALIA: ALCUNE ANNOTAZIONI SU #BELLEZZA, #PREZZI, #COMUNICAZIONE, #PROMOZIONI (ASPETTANDO LE BORSE DEI CLIENTI)

Se ne parla da anni ma fra pochi giorni apriranno in Italia i primi negozi di Aldi, il colosso della distribuzione tedesca che ha deciso di entrare nel frammentato e iper-competitivo mercato italiano con un format che ha in sé tutto il know-how maturato da leader nel mercato tedesco, ma che è stato adattato e … Continua a leggere #ALDI IN #ITALIA: ALCUNE ANNOTAZIONI SU #BELLEZZA, #PREZZI, #COMUNICAZIONE, #PROMOZIONI (ASPETTANDO LE BORSE DEI CLIENTI)

Una #GDO fuori forma, una vecchia trapunta e nuove antenne di #marketing (con un occhio a #Google)

E' legittimo che la GDO si lamenti per la difficile e lenta ripresa dei consumi? Certo! Lo è meno se nel farlo si lasciano per strada opportunità di vendita... Prendiamo l'esempio del mese di gennaio. Dopo la grande abbuffata di dicembre (le vendite hanno registrato un segno positivo dopo una partenza del mese sottotono) gennaio sembra … Continua a leggere Una #GDO fuori forma, una vecchia trapunta e nuove antenne di #marketing (con un occhio a #Google)

Due volantini, il potere d’acquisto delle famiglie italiane e il ruolo sociale della GDO

Nel novembre 2013 (vedi qui https://newmarketingretail.com/2013/11/20/quando-i-supermercati-imitano-male-i-discount-che-imitano-meglio-i-supermercati-e-gli-ipermercati/ ) avevo discusso della “rincorsa” ai discount da parte di iper e super preoccupati di accreditarsi come altrettanto convenienti agli occhi dei consumatori. Il punto di partenza dell'analisi era stato un piccolo volantino di Esselunga. Oggi mi è capitato tra le mani un volantino simile che mi porta ad … Continua a leggere Due volantini, il potere d’acquisto delle famiglie italiane e il ruolo sociale della GDO